Menu Chiudi

Il blog nel 2019

Ha senso avere un blog nel 2019?

La domanda va collegata all’uso – quasi esclusivo – e, talora, esagerato dei social network.

Il social network

soddisfa la propria necessità di porsi in relazione diretta con persone note, condividere con leggerezza argomenti. In alcuni casi (Instagram) c’è una ricerca edonistica di autopromozione.

Il blog è più “esigente”.

Richiede un po’ di approfondimento e una maggiore riflessione nell’uso delle parole e degli argomenti. Richiede un approfondimento delle fonti a cui si attinge per condividere notizie.

Nel blog “ci si mette la faccia”, laddove nei social si prova un senso di anonimato e di impunità che non esiste, che non c’è nella realtà.

Il blog ha ancora senso nel 2019 per tutti coloro che non si accontentano di comunicare in modo stringato o di ricondividere notizie con la stessa leggerezza con cui si guarda una fiction alla televisione.

E tu?

Quali sono le tue preferenze e le tue opinioni al riguardo?

Rispondi